Come ottenere la carta verde per fare il cuoco negli Stati Uniti

Come ottenere la carta verde per fare il cuoco negli Stati Uniti

Come ottenere la carta verde per fare il cuoco negli Stati Uniti

La cucina italiana è notoriamente apprezzata nel mondo e in particolar modo negli Stati Uniti si è assistito negli ultimi anni ad un incremento delle richieste di chef e cuochi italiani nei ristoranti stellati statunitensi. Complici di questo boom sono le trasmissioni dedicate alla cucina che hanno contribuito anche ad incrementare in Italia le iscrizioni alle scuole di cucina. Gli sbocchi professionali sono diversi e gli chef più o meno affermati decidono sempre più spesso di portare le proprie competenze all’estero. Gli Stati Uniti sono la destinazione prediletta da cuochi e pasticceri i quali però per poter lavorare necessitano della carta verde per gli USA.

Fare il cuoco negli USA attraverso i corsi di formazione

Chef stellati e di fama internazionale possono entrare negli USA e ottenere la carta verde tramite il permesso di lavoro speciale EB-1 Priority Workers; ma ci sono opportunità da non perdere di lavorare in USA partecipando a selezioni in ambito di Internship e tirocini retribuiti in ristoranti americani prestigiosi. Una di queste selezioni è promossa da Michael Mina – executive chef e uno dei giudici del noto programma Hell’s Kitchen. La selezione è rivolta a giovani di età compresa tra 21 e 35 anni con esperienza nel settore e con buone conoscenze di inglese parlato. La durata del tirocinio è di un anno e le prospettive future sono quelle di entrare nelle brigate di cucina dei locali più prestigiosi di San Francisco, Los Angeles e Boston.

Tutte le esperienze lavorative e culturali offerte dal Dipartimento di Stato Americano necessitano della compilazione della documentazione necessaria per l’ingresso negli Stati Uniti. Il modulo specifico da presentare è la richiesta del visto J-1 e le candidature in inglese si presentano in lingua inglese. È possibile richiedere un supporto nel seguire l’iter burocratico a studi legali specializzati come lo Studio Legale Carlo Castaldi.

Come si accede ai programmi di tirocinio per cuochi negli USA e requisiti

Il Dipartimento di Stato statunitense offre periodicamente delle possibilità di tirocinio per giovani professionisti stranieri offrendo un’opportunità di trascorrere da 6 a 12 mesi in America per specializzarsi in hotel o ristoranti di lusso. I programmi di tirocinio sono anche un’opportunità per migliorare l’inglese, conoscere la cultura americana e migliorare le tecniche apprendendo le metodologie di lavoro statunitensi. Generalmente le posizioni richieste sono:

  • In cucina: demi chef de partie, chef de partie e pasticceri;

  • In sala: addetti all’accoglienza, camerieri;

  • Al bar: barman/barmaid, bar tender;

  • Alla cassa: addetti alle prenotazioni, front desk, servizio clienti.

I requisiti richiesti per accedere ai programmi di tirocinio per addetti alla ristorazione e alberghiero in USA sono:

  • Età compresa tra 18 e 35 anni;

  • Visto J1;

  • Passaporto valido;

  • Parlare un buon inglese.

Per ottenere il visto J1 è necessario rientrare in una delle seguenti situazioni:

  • Essere uno studente “alberghiero”;

  • Laurea in alberghiero da almeno un anno;

  • Laurea in alberghiero da più di un anno + un anno di esperienza di lavoro nella posizione richiesta per il tirocinio (con conseguente produzione del certificato di lavoro);

  • 5 anni di esperienza nella posizione di lavoro richiesta (e relativo certificato di lavoro).

In quanto residenti negli USA da 6 a 12 mesi consecutivi si è tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi negli USA a fine programma, almeno ché non vi siano accordi bilaterali volti a evitare  la doppia dichiarazione o doppia imposizione fiscale.

Share:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi